Della lunghezza e della circonferenza del pene si parla spesso senza alcuna cognizione di causa e anche le concezioni di noi maschietti sono spesso errate: ci preoccupiamo di della grandezza del nostro organo in quanto tale, e non come strumento che può aiutare la coppia, quindi sia lui che lei, a raggiungere il piacere sessuale.

Ci sono relazioni tra quanto sia dotato l'uomo e quanto piacere senta la donna? Oppure la lunghezza e la circonferenza del pene sono questioni esclusivamente psicologiche e ogni pene è più che sufficiente per un rapporto sessuale che porti all'orgasmo?

Le dimensioni non sono tutto.. ma sono importanti

"Non conta quanto è grande il martello, ma come batte i chiodi" - Quante volte ci siamo sentiti ripetere questa litania, provando a sorridere davanti ad una frase che ha un sapore consolatorio e poco veritiero?

Hai magari un pene non eccezionale per dimensioni e hanno provato a consolarti facendoti sentire un grande amante, uno di quello che i chiodi li batte bene e che non dovrebbe mai e poi mai preoccuparsi della lunghezza del proprio pene.

Ma stanno davvero così le cose? In parte sì, nel senso che un pene enorme che manchi l'appuntamento con l'erezione a poco serve per l'atto sessuale ed è forse più adatto a farsi bello sotto la doccia della palestra.

È però altrettanto vero, e ci sono fior fiori di studi a dimostrarlo (ne parleremo più avanti: il nostro compito rimane pur sempre quello di diffondere solo informazioni scientifiche) che la grandezza del pene gioca un ruolo altrettanto fondamentale. Non serve un pene enorme da pornodivo, ma un organo adeguato per toccare i punti giusti del canale vaginale.

Sei sicuro di essere adeguato sotto questo punto di vista? Sei sicuro che la tua partner, oltre a fingere orgasmi, non stia anche fingendo di essere soddisfatta dalle tue dimensioni?

Quali sono le dimensioni "normali" di un pene?

Anche se la questione non è di fondamentale importanza, possiamo anche dirti che un pene medio a livello mondiale misura 13 centimetri in erezione. Medio abbiamo detto, e non soddisfacente per la donna.

Quello che vogliamo provare a dire è che Madre Natura potrebbe essere molto meno perfetta di quello che sembra e che potrebbe aver fatto uno scherzo non da poco a noi uomini: il pene da 13 centimetri, che la scienza si affanna a sottolineare come assolutamente normale, potrebbe non essere sufficiente per il piacere della donna, o meglio, magari si potrebbero vivere rapporti sessuali più piacevoli e intensi soltanto con qualche centimetro in più. Abbiamo già parlato diffusamente delle dimensioni giuste del pene, con la questione che dovrebbe però appassionare più i medici e gli statistici, che chi ha interesse d avere rapporti sessuali indimenticabili.

Sì, perché...

Alle donne piace grosso

Un tabù, che ha portato per decenni la scienza, se così possiamo chiamarla, ad evitare accuratamente di esprimersi sulla questione. Nessuno avrebbe voluto far sembrare le donne delle assatanate di membri enormi e allo stesso tempo nessuno avrebbe voluto mortificare chi ha, non per colpa sua, un pene non adeguato.

La verità è che, e ci sono fior fiori di studi a ripeterlo, la grandezza del pene è fondamentale per l'orgasmo vaginale, quello che le donne provano attraverso la penetrazione, è correlato a dimensioni superiori a quelle medie: per capirci, le donne riescono a raggiungere l'orgasmo vaginale più facilmente nel caso in cui il loro partner sia ben dotato1.

La grandezza ideale, incrociando i risultati di diversi studi, è di 16-17 centimetri, superati i quali per alcune donne il rapporto può farsi doloroso e al di sotto dei quali, dati alla mano, il piacere percepito è semplicemente meno intenso e, nei casi più estremi, assente.

Devo migliorare le mie dimensioni per avere successo a letto?

Sì, a meno che tu non abbia un pene delle dimensioni descritte sopra. Certo, l'atto sessuale non può limitarsi alla penetrazione, ma per chi voglia condire le proprie avventure sessuali con ricchi orgasmi vaginali, dovrebbe provare a migliorare tanto le dimensioni in lunghezza quanto quelle in circonferenza.

E la circonferenza?

Non conta ovviamente soltanto la lunghezza, ma anche (e secondo alcuni studi, soprattutto), la circonferenza. Il range preferito dalle donne che riescono a provare un orgasmo vaginale durante la penetrazione va dai 9 agli 11 centimetri, dimensioni sicuramente non monstre, ma che sono comunque di tutto rispetto e che per molti vorranno dire avere la necessità di rivolgersi ad un aiutino.

Abbiamo però una buona notizia per te...

Ci sono molti metodi efficaci per migliorare le dimensioni del pene

Ci sono moltissimi metodi che sono scientificamente provati come efficaci per l'aumento delle dimensioni:

Puoi seguire i nostri speciali per valutarne l'efficacia e le modalità di utilizzo, nonché per andare a scegliere quello che meglio riesce ad integrarsi con i tuoi ritmi e le tue giornate.

Prima di procedere, misuratelo

Prima di procedere con uno qualunque dei metodi non invasivi, sarà il caso di misurare il tuo pene e valutare quanto sia adeguato. Sei sicuro di sapere come misurarlo?

  • Segui la nostra guida sulla misurazione del pene, annota i risultati e comincia il tuo percorso di crescita

  1. Komisaruk B., Beyer Flores C., Whipple B., The Science of Orgasm, Baltimore - John Hopkins University Press - https://jhupbooks.press.jhu.edu/content/science-orgasm